domenica 20 marzo 2011

Finalmente la primavera! Tulipani al limone su coulis di fragole!

Che sia la volta buona che la primavera si ferma a farci compagnia? la scorsa settimana il tempo non è stato dei migliori, ma per fortuna ha deciso di graziarci mercoledì sera, quando il centro di Firenze, in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, si è trasformato in un mondo pieno di vita e colori (verde, bianco e rosso of course!) e ci ha permesso di goderci quello SPETTACOLO che erano i fuochi da Palazzo Vecchio... meravigliosi davvero! l'unico inconveniente è che mi sono nuovamente ammalata..! eh, vabbeh! però ne è valsa la pena!
venendo a noi.. sono letteralmente sparita dai blog per troppo tempo, quasi un mese!
Ringrazio chi è passato da me, chi si è unito ai miei sostenitori... e in particolare Giulia che mi ha dedicato un premio... grazie davvero!! appena ho un po' di tempo passo a trovarti e partecipo alla tua raccolta!
Purtroppo in questo momento i miei sforzi si concentrano sulla preparazione della tesi, tanto da non riuscire a scrivere qualche post o passare a leggere i vostri! anche di ricette non ne ho provate molte! però non vedevo l'ora di usare il bellissimo stampo a tulipani inviatomi dalla Silikomart, che ringrazio davvero per aver accettato la mia collaborazione! Sono una fan dei primi tempi e non mi deludono mai, non trovate che siano primaverili ed elegantissimi questi tulipani?!
insomma, ho deciso di perdere un'oretta per preparare questi semifreddi al limone! E meno male, perché siamo rimasti davvero soddisfatti.. li abbiamo mangiati dopo pranzo e sono l'ideale dopo un pasto abbondante perché sono freschi e non risultano pesanti nonostante il mascarpone, e vanno bene anche in questa stagione perché non sono ghiacci come un sorbetto, ma cremosi proprio grazie alla base di mascarpone! Inutile dire che vi consiglio caldamente l'accompagnamento con il coulis di fragole, che si sposa a meraviglia con il limone!
La base del semifreddo viene da "Cucinare bene", l'avevo già utilizzata lo scorso anno in dei girasoli aromatizzati al caffè e anche di quelli ero rimasta davvero entusiasta (prima o poi metto anche quelli!) e stavolta, ispirata dallo stampo e dal solicino che tenta di fare capolino attraverso la coltre di nubi ho deciso di optare per un gusto più fresco e fruttato, sperando che fosse di buon auspicio! direi che ci sono riuscita, perché oggi c'è un sole meraviglioso!



SEMIFREDDI AL LIMONE

Ingredienti:
2 tuorli
80 gr di zucchero
125 gr di mascarpone
scorza e succo di un limone
4 gr di gelatina
200 ml di panna fresca

Procedimento:
Ammorbidite i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda per una decina di minuti.
Mettete nel mixer la scorza con un cucchiaio di zucchero.
Mettete i tuorli in una ciotola, sbatteteli leggermente con una forchetta, unite lo zucchero rimasto e montateli fino ad ottenere una crema gonfia e liscia.
Sciogliete i fogli di gelatina strizzati nel succo di limone riscaldato.
Incorporate il mascarpone ai tuorli e aromatizzate con il succo di limone gelatinato.
Versate la panna ben fredda in una ciotola e montatela a neve ferma con le fruste elettriche.
Amalgamate la panna montata alla crema di mascarpone, lavorando con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
A questo punto prendete lo stampo e bagnatelo con acqua (io ho usato in alcuni acqua, in alcuni il coulis di fragola che riporto dopo) eliminando quello in eccesso.
Versate il semifreddo nello stampo, livellando con il dorso di un cucchiaio inumidito.
Sigillate lo stampo con pellicola da cucina e mettetelo in frigorifero per almeno 4 ore. (io l'ho tenuto in freezer, così quelli che avanzano si mantengono bene!)



COULIS DI FRAGOLE
Questo l'ho fatto un po' a occhio, vi riporto comunque le dosi che più o meno ho usato..

Ingredienti:
100 gr di fragole
1 cucchiaio colmo di zucchero
poco succo di limone
3 cucchiai di acqua

Procedimento:
Tagliate le fragole in pezzetti piccoli, tritatele nel mixer con lo zucchero e il limone. Passate la polpa con un colino e mettetele il liquido ottenuto in un pentolino con l'acqua per poco tempo se lo volete liquido, un po' di più se volete farlo addensare.



Gli steli e le foglie sono in pasta di zucchero colorata con colorante alimentare verde.
Per la ricetta vi rimando al forum di cookaround, anche se quella che ho fatto io è stata una versione di fortuna, perché me ne serviva davvero poca e per decoro!
Ho semplicemente scaldato un cucchiaino di miele e ho aggiunto zucchero a velo fino alla giusta consistenza (in modo che fosse modellabile) poi ho aggiunto il colorante liquido verde.

Consigli:
- Togliete i semifreddi dal freezer una mezz'ora prima di mangiarli e teneteli in frigorifero per renderli più morbidi.. non fuori dal frigo o rischiate che si sciolgano!
- Gli stampi in silicone secondo me sono l'ideale per la preparazione di semifreddi: a differenza degli stampi in alluminio e metallo in cui la sformatura risulta difficoltosa, con il silicone si sformano in un battibaleno (ricordatevi di bagnare lo stampo, mi raccomando!), se si preme un po' non si rovinano e mantengono la forma perfettamente!
Poi la Silikomart propone così tante forme... date un'occhiata al sito! si ha l'imbarazzo della scelta e si può anche ordinare via internet! e ovviamente vanno bene anche per la cottura!

9 commenti:

  1. che belliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww :)

    RispondiElimina
  2. tulipani fantastici e che belle foto: bravissima !!!!

    RispondiElimina
  3. carinissimi!! evviva la primavera!!

    RispondiElimina
  4. grazie a tutti!! per le foto.. devo dire che le ultime due le ha fatte mia sorella con la reflex! ;)

    RispondiElimina
  5. bellissimi e sicuramente deliziosi ciao a presto simmy

    RispondiElimina
  6. Ciao Dalila, abbiamo aperto il blog + o meno nello stesso periodo. Ti faccio tanti complimenti. é semplicemente stupendo! bellissimo! e le ricette sono sublimi. Sei molto brava! e per non perdermi le tue delizie, eccomi tra i tuoi sostenitori...kissssss!!!

    RispondiElimina
  7. questa ricetta è davvero un inno alla primavera! buonissima! un paradiso! :) lo innauguro con un premio. Vieni a ritirarlo sul mio blog. è quello tutto verde "the versatile blogger". bacioni e complimenti al "tulipano".

    RispondiElimina
  8. Ciao Dalila, che piacere conoscere una conterranea, o comunque una residente...è lo stesso, ho visto che stai preparando la tesi, in bocca al lupo! Grazie di essere passata da me per la bistecca...eh eh eh...comunque il contest scade domani!
    Un saluto
    Claudia

    p.s. i tuoi tulipani, sono il dolce più primaverile che conosco...insieme alla mimosa!

    RispondiElimina
  9. evviva la primavera, colorata!
    Baci Elisa

    RispondiElimina